Conosciamoci meglio …

Mi chiamo Lara, e abito a Gavirate, in provincia di Varese.
Ho avuto un imprinting con il mondo travel  fin da bambina. I miei genitori sono stati in Kenya in viaggio di nozze, e sono cresciuta tra fotografie della savana e statuette di legno.
La mia prima vacanza, a 5 anni, mi ha portato oltreoceano, più precisamente a Santo Domingo, dove siamo stati un mese e dove, i miei genitori hanno pensato per un attimo di trasferircisi, idea purtroppo sfumata, e poi, negli anni successivi, con il nostro camper, ho girato l’Europa.

Inutile dire, che non mi sono più fermata…

Cosa faccio?

Giro il mondo e fotografo tutto e sempre.

Perchè lo faccio?

Lo faccio perchè sento dentro di me la necessità di andare sempre più in là.  Non mi limito a leggere libri e guardare documentari. Voglio vedere con i miei occhi, e provare quelle emozioni che solo la realtà ti può dare.
La fotografia è la mia compagna di viaggio, e non mi lascia mai. Con le mie foto voglio trasmettere a chi le guarda, le sensazioni di quel preciso momento, e regalare emozione e stupore, anche solo con uno scatto.

Il mondo è grande, e ho intenzione di vederlo tutto, e di farlo vedere anche a voi!

Perchè “iltemadilara” ?

Direi la domanda più gettonata. Un nome che con i viaggi centra ben poco, e spesso mi è stato consigliato di cambiarlo, perchè poco attinente al tema travel. Ma i consigli sono fatti per NON essere seguiti, e quindi eccoci qui.
Il tema di Lara è il titolo di un brano di musica classica, colonna sonora del film Il Dottor Zivago, del 1965, vincitore di 5 Golden Globe e 5 premi Oscar, tra cui , appunto, quello per la musica con il celebre brano.
Film preferito dei miei genitori, motivo per cui mi hanno chiamata, appunto, Lara.
Altro periodo della mia vita, in cui il tema di Lara risulta ricorrente, è quello scolastico. Ero molto brava in italiano, e non per vantarmi, ma facevo dei temi davvero ben fatti, e ottenevo sempre dei complimenti dal mio insegnante che mi chiamava alla cattedra per ritirare il mio compito e puntualmente diceva “Il tema di Lara” facendo riferimento al film.
Quindi, anche se per molti è un nome che non significa nulla, a me ha sempre accompagnato nel corso della vita.