Playlist per un viaggio On the Road negli Stati Uniti

la mia Playlist per il mio viaggio negli Stati Uniti

playlist di viaggio

Ammettetelo, anche voi, la sera prima di una qualsiasi gita scolastica, vi preparavate la playlist migliore per il lettore mp3, o per chi è della mia generazione, i cd migliori per il lettore portatile, ma puntualmente si scaricavano le batterie, e si susseguivano scambi illeciti di pile AA da una parte all’altra del pullman.
La musica affianca il viaggiatore da tempi immemori, dalle canzoni che accompagnavano le carovane del vecchio west, ai canti tradizionali dei marinai che solcavano i mari intonando versi popolari per non dimenticare la terra d’origine nei loro lunghi e tortuosi viaggi.
Ora le tradizioni sono un po’ diverse, il tempo passa, la tecnologia avanza, ma una cosa non cambia:  ci ritroviamo sempre a cercare la musica più adatta ad accompagnarci nel nostro viaggio, qualunque esso sia. Che voi viaggiate in auto, in pullman o in treno, la musica è presente; ormai anche in aereo ci omaggiano di auricolari usa e getta per ascoltarci i brani disponibili dallo schermo del sedile davanti al nostro.

E anche io, poco prima del mio viaggio on the road attraverso gli Stati Uniti, mi sono ritrovata a creare la playlist perfetta. Una ricerca mirata, dove volevo riprendere i brani più celebri, in relazione alle città che avrei visitato o alle strade che avrei percorso.
Considerando che il viaggio è iniziato a New York e finito a Los Angeles, la mia playlist aveva in cima
“Empire state of mind di Alicia Keys”, e in coda “L.A. is my Lady di Frank Sinatra”, sono sicura che le avete già sentite centinaia di volte.

Ma ora non perdiamo tempo, ecco la mia Playlist che mi ha accompagnato durante il mio viaggio on the road negli Stati Uniti:

  • Empire state of mind - Alicia Keys ft. Jay-Z
  • New York, New York - Frank Sinatra
  • Englishman In New York - Sting
  • Leaving New York - R.E.M.
  • Born in the USA – Bruce Springsteen
  • Surfin’ USA – The Beach Boys
  • Follow the sun - Xavier Rudd
  • Born to run - Bruce Springsteen
  • Sweet Home Chicago – Blues Brothers
  • Beautiful Day - U2
  • Road Trippin - Red Hot Chili Peppers
  • Born to be Wild - Steppenwolf
  • How far I’ll go - Alessia Cara
  • The Passenger - Iggy Pop
  • Sweet Home Alabama - Lynryd Skynryd
  • Guaranteed - Eddie Vedder (Into the Wild soundtrack)
  • Take me home , country roads - John Denver
  • Summer of ’69 - Bryan Adams
  • On the road again – Canned Heat
  • Route 66 - Chuck Berry
  • West Coast - Lana Del Rey
  • Viva Las Vegas - Elvis Presley
  • Should I stay or should I go? - The Clash
  • San Francisco - Scott McKenzie
  • Hotel California - Eagles
  • California - Phantom Planet (The O.C. soundtrack)
  • California dreamin’ - The Mamas and The Papas
  • California - COAV
  • Californication – Red Hot Chili Peppers
  • Streets of Philadelphia - Bruce Springsteen
  • America - Neil Diamond
  • American Pie - Madonna
  • L.A. Is My Lady - Frank Sinatra

Capitava spesso di ascoltare anche la radio mentre macinavamo miglia su miglia, ma anche continuando a cambiare stazione, ti rendi conto di quanto gli Americani siano patriottici e conservatori. A volte mi chiedevo “ma cosa ho fatto la playlist a fare?” , tanto passavano più o meno le stesse canzoni, da Elvis Presley, a Frank Sinatra, Elton John e Bruce Springsteen erano quelli che andavano per la maggiore.
Credo che terrò questa playlist sul computer ancora per un po’, e magari chissà, per un altro viaggio negli States…

Dai un’occhiata qui:

I miei viaggi

foto di viaggio

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *